Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies ai fini di analisi statistica da parte nostra. Clicca su OK se sei d'accordo. Clicca qui per maggiori informazioni.
OK
giovanni1985 - 08/07/2017

eterometria_ semitendinoso traumatizzato

La ringrazio in anticipo per il suo aiuto. Il mio caso: Ho 32 anni e sin dai 22 anni avverto sintomi che ora dopo varie diagnosi sbagliate ho scoperto dipendere da un eterometria di 11mm di differenza tra un femore e l\' altro che tutti hanno sempre condiderato trascurabile. Ho quindi camminato male da sempre e per compensare ho portando nel passo in rotazione esterna la gamba dx?la piu lunga) che ha assunto un atteggiamento diverso da quella sx con consequente rotazione del bacino dx , varismo ginocchio dx e valgismo del piede dx. Oltre allo scoordinamento nella camminata il sintomo principale che ora mi IMPEDISCE DI RESTARE IN POSIZIONA ERETTA E CAMMINARE SENZA DIFFICOLTÁ è il semitendinoso del ginocchio dx che a causa di tale disequilibrio è stato sovraccaricato e stressato ed ora si irrigidisce e stanca dopo pochi secondi di posizione eretta. Mi chiedo ora: 1) L \'utilizzo di un rialzo puo aiutare muscoli e tendini a rieducarsi alla nuova posizione o la struttura ossea,ormai formata, lo impedirá comunqu

RISPOSTA:
Gentile Signor Giovanni, la soluzione del rialzo può rappresentare una utilità per la gestione del problema che mi sottopone. Mi corre tuttavia obbligo di rappresentarLe che lo stesso deve essere strutturato solo dopo un attento e mirato esame e secondo prescrizione di specialista, preferibilmente ortopedico. A Sua disposizione con il mio Centro ove ritenesse opportuno un consulto "classico" con anamnesi e visita. Grazie della Sua attenzione. Prof. M. Evangelista

Sei un medico?

Vuoi rispondere anche tu al quesito?

Iscriviti ora!

Dizionario

Hai qualche dubbio su un termine o un significato? Consulta il nostro dizionario medico online. Clicca sulla lettera corrispondente all'iniziale del termine che cerchi.

Come usare questo modulo

  • SEI IL PAZIENTE CHE HA FATTO QUESTA DOMANDA?
    Puoi leggere la risposta e replicare, se vuoi. Ricordati però di fare il login prima.
  • SEI IL MEDICO CHE HA RISPOSTO A QUESTA DOMANDA?
    Utilizza il modulo per replicare, aggiungere, integrare la tua risposta precedente.
  • SEI UN ALTRO MEDICO E VUOI AGGIUNGERE LA TUA OPINIONE?
    Fai il login e aggiungi le tue considerazioni utilizzando il modulo qui accanto.

Dott. Maurizio Evangelista

Dott. Maurizio Evangelista

Specializzazione: Terapia del dolore


DISCLAIMER
I contenuti pubblicati su Chiedialmedico.it hanno scopo informativo e in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire il rapporto diretto con il proprio medico nonché la visita specialistica. Leggi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. I contenuti medico-scientifici sono formulati e redatti gratuitamente dai professionisti iscritti e ne è vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

© 2014-2015 Chiedialmedico.it
è l'area di consulti medici on line di www.staibene.it Registrazione del Tribunale di Roma - no 12828 del 10/12/2005 - Iscrizione al Registro Nazionale della Stampa no 324 del 12/8/2005 ed entrambi sono marchi registrati di Metabenessere S.r.l. Largo Luigi Antonelli 2, 00145 Roma - P.Iva 06004471006 - info@chiedialmedico.it - Tel e Fax: 06 59601145