Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies ai fini di analisi statistica da parte nostra. Clicca su OK se sei d'accordo. Clicca qui per maggiori informazioni.
OK
frankallstar - 06/04/2017

Calcificazioni orofaringe e formazioni linfonodali

Salve dottore, sono un ragazzo di 30 anni, le scrivo per alcuni problemi che inizialmente riguardavano la parotide sinistra che si gonfiava quando mangiavo ma dopo visite, cure e accertamenti vari andai da un maxillo che sospettando dei calcoli mi fece fare una TAC con e senza mdc dalla quale la parotide risulta ok anche se poi il dott. mi trovò e mi tolse lo stesso dei calcoli. Ora però, mettendola un pò da parte, (i caratteri per la domanda non bastano) volevo esporle le 2 cose che sono nel referto della TAC e cioè: 1 - \"Calcificazioni sembrano apprezzarsi in corrispondenza delle pareti laterali dell\'orofaringe in prossimità delle logge tonsillari\" e 2 - \"Numerose piccole nodulazioni linfonodali sono apprezzabili bilateralmente soprattutto al 2° livello a sinistra\", volevo sapere 1 - cosa sono le calcificazioni alle pareti dell\'orofaringe? come si curano ? 2 - Per i linfonodi devo fare qualche esame o visita ? 3 - Queste 2 cose sono collegate al problema della parotide? Grazie

RISPOSTA:
PUO' ESSERE UNA TONSILLITE CRIPTICO CASEOSA . UNA FORMA DI TONSILLITE CRONICA LIEVE DOVE SI FORMANO PICCOLI ZAFFI DI CASEUM NELLE TONSILLE. I LIFONODI POTREBBERO ESSERE REATTIVI MA ALTRE IPOTESI NON POSSONO ESSERE ESCLUSE NON RIUSCIAMO AD INCONTRARCI PER UNA VISITA A MILANO O A ROMA? DEVO VEDERE LA SITUAZIONE, VEDERE LA TAC, ECC ALTRIMENTI NE PARLI CON IL SUO OTORINO

frankallstar (22/02/2015)
Grazie dottore per avermi risposto, allora per quanto riguarda i linfonodi le posso dire che già nll'ecografia precedente uscirono ma con la scritta reattivi, ora no, per le calcificazioni invece, di solito quale approccio curativo si applica? cioè tramite farmaci, chirurgia o più leggero ancora? per l'incontro credo sia un po difficile, capisco che è difficile per lei sbilanciarsi senza visitarmi o vedere i referti quindi per ora le chiedo il contributo massimo che può darmi via internet
frankallstar (22/02/2015)
Grazie dottore per avermi risposto, allora per quanto riguarda i linfonodi le posso dire che già nll'ecografia precedente uscirono ma con la scritta reattivi, ora no, per le calcificazioni invece, di solito quale approccio curativo si applica? cioè tramite farmaci, chirurgia o più leggero ancora? per l'incontro credo sia un po difficile, capisco che è difficile per lei sbilanciarsi senza visitarmi o vedere i referti quindi per ora le chiedo il contributo massimo che può darmi via internet

Sei un medico?

Vuoi rispondere anche tu al quesito?

Iscriviti ora!

Dizionario

Hai qualche dubbio su un termine o un significato? Consulta il nostro dizionario medico online. Clicca sulla lettera corrispondente all'iniziale del termine che cerchi.

Come usare questo modulo

  • SEI IL PAZIENTE CHE HA FATTO QUESTA DOMANDA?
    Puoi leggere la risposta e replicare, se vuoi. Ricordati però di fare il login prima.
  • SEI IL MEDICO CHE HA RISPOSTO A QUESTA DOMANDA?
    Utilizza il modulo per replicare, aggiungere, integrare la tua risposta precedente.
  • SEI UN ALTRO MEDICO E VUOI AGGIUNGERE LA TUA OPINIONE?
    Fai il login e aggiungi le tue considerazioni utilizzando il modulo qui accanto.

Dott. Claudio Lambertoni

Dott. Claudio Lambertoni

Specializzazione: Otorinolaringoiatria


DISCLAIMER
I contenuti pubblicati su Chiedialmedico.it hanno scopo informativo e in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire il rapporto diretto con il proprio medico nonché la visita specialistica. Leggi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. I contenuti medico-scientifici sono formulati e redatti gratuitamente dai professionisti iscritti e ne è vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

© 2014-2015 Chiedialmedico.it
è l'area di consulti medici on line di www.staibene.it Registrazione del Tribunale di Roma - no 12828 del 10/12/2005 - Iscrizione al Registro Nazionale della Stampa no 324 del 12/8/2005 ed entrambi sono marchi registrati di Metabenessere S.r.l. Largo Luigi Antonelli 2, 00145 Roma - P.Iva 06004471006 - info@chiedialmedico.it - Tel e Fax: 06 59601145