Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies ai fini di analisi statistica da parte nostra. Clicca su OK se sei d'accordo. Clicca qui per maggiori informazioni.
OK
Anonimo - 03/12/2014

Vorrei donare il midollo osseo ma ho dei dubbi. Può chiarirmeli?

Vorrei avere alcune informazioni riguardo alla donazione di midollo osseo. Sto seriamente pensando di poter diventare un'ipotetica donatrice ma ci sono alcuni dubbi che non riesco a mandar via: 1) ci potrebbero essere complicazioni per me donatrice? (per esempio il mio midollo non verrà più prodotto o magari verrà prodotto in quantità minima); 2) avendo contratto qualche anno fa la sifilide e ovviamente avendo fatto la cura con la penicillina e quindi essendo guarita posso donare il mio midollo oppure la sifilide viene considerata come l'epatite o hiv? 3) se risultassi compatibile con qualche malato e quindi donassi il mio midollo, qualche anno più tardi nel caso qualche famigliare malato di leucemia risultasse compatibile con me, potrei donarlo anche a lui?

RISPOSTA:
Le rispondo secondo l'ordine delle domande: 1. le complicanze, seppur minime, sono possibili, ma comunque non sono relative al midollo, che verrà comunque prodotto normalmente nella sua normale quantità; 2. la positività per la pregressa sifilide potrebbe comportare la non idoneità ovvero la esecuzione di ulteriori esami: dovrà comunque riferire al momento della selezione e del colloquio con il medico; 3. in genere la donazione di midollo, quando avviene, è un evento singolo, sebbene sia possibile, a determinate condizioni, poterlo ripetere. Ad ogni modo la donazione di midollo è un impegno estremamente importante che va attentamente vagliato per le implicazioni, soprattutto morali, ad esempio in caso di rinuncia all'ultimo momento, che comporta. Per tale motivo le consiglio di discuterne con i medici addetti alla selezione.

Sei un medico?

Vuoi rispondere anche tu al quesito?

Iscriviti ora!

Dizionario

Hai qualche dubbio su un termine o un significato? Consulta il nostro dizionario medico online. Clicca sulla lettera corrispondente all'iniziale del termine che cerchi.

Come usare questo modulo

  • SEI IL PAZIENTE CHE HA FATTO QUESTA DOMANDA?
    Puoi leggere la risposta e replicare, se vuoi. Ricordati però di fare il login prima.
  • SEI IL MEDICO CHE HA RISPOSTO A QUESTA DOMANDA?
    Utilizza il modulo per replicare, aggiungere, integrare la tua risposta precedente.
  • SEI UN ALTRO MEDICO E VUOI AGGIUNGERE LA TUA OPINIONE?
    Fai il login e aggiungi le tue considerazioni utilizzando il modulo qui accanto.

SIMTI Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia

 SIMTI Società Italiana di Medicina Trasfusionale e Immunoematologia

Specializzazione: Ematologia


DISCLAIMER
I contenuti pubblicati su Chiedialmedico.it hanno scopo informativo e in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire il rapporto diretto con il proprio medico nonché la visita specialistica. Leggi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. I contenuti medico-scientifici sono formulati e redatti gratuitamente dai professionisti iscritti e ne è vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

© 2014-2015 Chiedialmedico.it
è l'area di consulti medici on line di www.staibene.it Registrazione del Tribunale di Roma - no 12828 del 10/12/2005 - Iscrizione al Registro Nazionale della Stampa no 324 del 12/8/2005 ed entrambi sono marchi registrati di Metabenessere S.r.l. Largo Luigi Antonelli 2, 00145 Roma - P.Iva 06004471006 - info@chiedialmedico.it - Tel e Fax: 06 59601145