Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies ai fini di analisi statistica da parte nostra. Clicca su OK se sei d'accordo. Clicca qui per maggiori informazioni.
OK
Anonimo - 11/12/2014

Qual è la differenza tra trigonite e cistite interstiziale?

Soffro da 4 mesi di cistite abatterica a seguito di un unico episodio di cistite batterica che mi scaturì da un rapporto sessuale. Inizialmente ho avvertito dolore all'uretra, e quello mi è rimasto in qualche modo. Dopo numerose cure antibiotiche ed esami delle urine sempre negative nonchè citologia urinaria (negativa) ora avverto comunque ancora la sensazione di gonfiore vescicale, senso di urgenza che va e viene. Inoltre, le tensioni non mi aiutano. Non sono ancora giunta a fare una cistoscopia solo per non stuzzicare l'uretra già così sensibile. Lei che ne pensa? Ritiene che sia il caso di farla? Qual è la differenza tra trigonite e cistite interstiziale?

RISPOSTA:
La trigonite è l'infiammazione di una porzione di vescica che si chiama appunto "trigono". Per la precisione è la porzione ad "imbuto" che costituisce l'ultima parte della vescica che termina con l'inizio dell'uretra. La cistite interstiziale è, invece, una diagnosi "istologica", cioè il riscontro al microscopio di un'infiammazione che coinvolge i tessuti più profondi, al di sotto dello strato superficiale della vescica. Entrambe le diagnosi possono coesistere a carico della stessa vescica o non coesistere. Dalla sua descrizione mi sembra di capire che il suo problema sia l'urgenza minzionale, che è un sintomo della vescica iperattiva, la quale a sua volta può essere una conseguenza delle cistiti che dice di aver manifestato, ma che può persistere anche dopo che le cistiti sono state curate. La cistoscopia può aiutare a fare una diagnosi, ma anche delle valutazioni di tipo funzionale. Spetta al suo urologo di fiducia decidere quale esame effettuare per primo, in base all'anamenesi e alla visita che avrà eseguito.

Sei un medico?

Vuoi rispondere anche tu al quesito?

Iscriviti ora!

Dizionario

Hai qualche dubbio su un termine o un significato? Consulta il nostro dizionario medico online. Clicca sulla lettera corrispondente all'iniziale del termine che cerchi.

Come usare questo modulo

  • SEI IL PAZIENTE CHE HA FATTO QUESTA DOMANDA?
    Puoi leggere la risposta e replicare, se vuoi. Ricordati però di fare il login prima.
  • SEI IL MEDICO CHE HA RISPOSTO A QUESTA DOMANDA?
    Utilizza il modulo per replicare, aggiungere, integrare la tua risposta precedente.
  • SEI UN ALTRO MEDICO E VUOI AGGIUNGERE LA TUA OPINIONE?
    Fai il login e aggiungi le tue considerazioni utilizzando il modulo qui accanto.

Dott. Giuseppe Albino

Dott. Giuseppe Albino

Specializzazione: Urologia


DISCLAIMER
I contenuti pubblicati su Chiedialmedico.it hanno scopo informativo e in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire il rapporto diretto con il proprio medico nonché la visita specialistica. Leggi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. I contenuti medico-scientifici sono formulati e redatti gratuitamente dai professionisti iscritti e ne è vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

© 2014-2015 Chiedialmedico.it
è l'area di consulti medici on line di www.staibene.it Registrazione del Tribunale di Roma - no 12828 del 10/12/2005 - Iscrizione al Registro Nazionale della Stampa no 324 del 12/8/2005 ed entrambi sono marchi registrati di Metabenessere S.r.l. Largo Luigi Antonelli 2, 00145 Roma - P.Iva 06004471006 - info@chiedialmedico.it - Tel e Fax: 06 59601145