Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies ai fini di analisi statistica da parte nostra. Clicca su OK se sei d'accordo. Clicca qui per maggiori informazioni.
OK
Anonimo - 04/01/2015

Sono una donna che soffre di continue cistiti. Come risovere il problema?

Da qualche mese (esattamente da gennaio) ho bruciore nell'urinare, soprattutto dopo la minzione. Ho effettuato numerose analisi: urinocultura con antibiogramma in cui è stato rilevato il batterio Klebsiella Pneumoniae (i medici che ho contattato non hanno saputo dirmi di che batterio si trattasse ma soprattutto non hanno saputo prescrivermi una cura); seconda urinocultura dalla quale non è risultato nulla; terza urinocultura (richiesta dal ginecologo) dalla quale non è risultato comunque nulla; pap test che è risultato negativo. Sebbene stia seguendo una cura consigliatomi dal ginecologo, stia bevendo molta acqua e curando molto la mia alimentazione, continuo ad avere questi forti bruciori. Cosa potrei avere? A quali altre analisi dovrei sottopormi?

RISPOSTA:
La Klebsiella Pneumoniae a dispetto del nome è presente nell'intestino. Di solito causa cistiti in seguito a stitichezza, o alla presenza di salva-slip e vestiti aderenti per molte ore, o all'abitudine di eseguire la minzione senza abbassare gli indumenti fin sotto le ginocchia (le piccole labbra rimangono collabite e tra di esse si forma un film d'urina che trasporta i germi da dietro verso avanti). Non posso prescrivere una terapia specifica tramite Internet, ma sicuramente potrebbe giovarsi di un antibiotico più un antinfiammatorio per un breve periodo... Ci sono dei casi in cui, a causa delle ripetute cistiti, permane una residua iperattività vescicale, anch'essa curabile. Ovviamente tutto va valutato per gradi.

Sei un medico?

Vuoi rispondere anche tu al quesito?

Iscriviti ora!

Dizionario

Hai qualche dubbio su un termine o un significato? Consulta il nostro dizionario medico online. Clicca sulla lettera corrispondente all'iniziale del termine che cerchi.

Come usare questo modulo

  • SEI IL PAZIENTE CHE HA FATTO QUESTA DOMANDA?
    Puoi leggere la risposta e replicare, se vuoi. Ricordati però di fare il login prima.
  • SEI IL MEDICO CHE HA RISPOSTO A QUESTA DOMANDA?
    Utilizza il modulo per replicare, aggiungere, integrare la tua risposta precedente.
  • SEI UN ALTRO MEDICO E VUOI AGGIUNGERE LA TUA OPINIONE?
    Fai il login e aggiungi le tue considerazioni utilizzando il modulo qui accanto.

Dott. Giuseppe Albino

Dott. Giuseppe Albino

Specializzazione: Urologia


DISCLAIMER
I contenuti pubblicati su Chiedialmedico.it hanno scopo informativo e in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire il rapporto diretto con il proprio medico nonché la visita specialistica. Leggi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. I contenuti medico-scientifici sono formulati e redatti gratuitamente dai professionisti iscritti e ne è vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

© 2014-2015 Chiedialmedico.it
è l'area di consulti medici on line di www.staibene.it Registrazione del Tribunale di Roma - no 12828 del 10/12/2005 - Iscrizione al Registro Nazionale della Stampa no 324 del 12/8/2005 ed entrambi sono marchi registrati di Metabenessere S.r.l. Largo Luigi Antonelli 2, 00145 Roma - P.Iva 06004471006 - info@chiedialmedico.it - Tel e Fax: 06 59601145